Pizza di formaggio

Ingredienti: (Per 4 persone)

  • 250 g di pasta lievitata (se volete evitare di farla lievitare voi, ed accorciare i tempi, potete sempre rifornirvi direttamente da un fornaio di fiducia);
  • 150 g circa di farina;
  • 100 g di olio extravergine d'oliva;
  • un cucchiaio di strutto;
  • 100 g di pecorino stagionato tagliato a bastoncini;
  • 100 g di parmigiano grattugiato;
  • 3 uova intere e 2 tuorli;
  • sale e pepe di mulinello;
  • uno stampo a tronco di cono [18 cm di diametro].

Procedimento:

Rompete le uova in una ciotola, unitevi i tuorli, il parmigiano grattugiato, l'olio, mezzo cucchiaino di sale e una generosa macinata di pepe. Mescolate bene, coprite e lasciate riposare il composto per qualche ora.

Trascorso questo tempo, rovesciate il composto in una ciotola ampia e capiente, unitevi la pasta lievitata e la farina setacciata e amalgamate perfettamente il tutto mescolando con un cucchiaio di legno quindi rovesciate il composto sulla spianatoia infarinata e impastate fino ad ottenere una pasta soffice ed elastica.

Sistematela in una grande ciotola infarinata, coprite con un canovaccio umido piegato in quattro e lasciate lievitare in luogo tiepido per un paio d'ore.

Trascorso questo tempo, ungete abbondantemente lo stampo con lo strutto e sistematevi la pasta, che dovrà arrivare circa a metà altezza perché aumenterà molto in volume.

Infilate nella pasta, in verticale, i bastoncini di pecorino quindi coprite lo stampo con un canovaccio umido e fate lievitare un'ultima volta per circa un'ora quindi infornate a 190° proseguendo la cottura per circa un'ora fino a quando la superficie è dorata.

Nella tavola di Pasqua degli umbri la pizza al formaggio sostituisce il pane per accompagnare gli antipasti tipici di questa festa: uova sode, prosciutto, salame e pecorino fresco.

Ricette