Torta cioccolato e pere del Casale

Ingredienti:

  • Amaretti 100 g;
  • Burro 170 g;
  • Cioccolato fondente 200 g;
  • Farina 200 g;
  • Lievito chimico in polvere 1/2 bustina;
  • Pere qualità coscia 7 (circa 700 gr);
  • Uova 4;
  • Vino bianco moscato 350 ml circa (o rhum);
  • Zucchero 100 g.

Preparazione:

Per prima cosa sbucciate le pere, tagliatele a quarti , togliete i semi e la parte dura centrale e lasciatele marinare nel vino bianco per almeno 20 minuti, oppure adagiatele in un tegame largo senza sovrapporle , versate a filo il vino bianco moscato e fate cuocere a fuoco allegro fino alla completa evaporazione del liquido di cottura.

Nel frattempo tritate il cioccolato fondente e scioglietelo a bagnomaria, aggiungendo 100 gr. di burro a pezzetti; mescolate per sciogliere il tutto e lasciate intiepidire.

In un mixer sbattete il restante burro con lo zucchero e i tuorli d'uovo, fino ad ottenere una bella crema liscia e chiara, alla quale aggiungerete il composto di cioccolato fuso ormai tiepido. Versate il composto ottenuto in una ciotola capiente e unite gli amaretti sbriciolati finemente, la farina e il lievito setacciati.

Montate gli albumi a neve ferma e una volta pronti, incorporate il resto dello zucchero sbattendo per qualche secondo ancora. Unite delicatamente gli albumi monatati a neve al composto di cioccolato e amaretti, mescolando dal basso verso l'alto, per incorporare aria e non smontare l'amalgama.

Dividete l’impasto in due parti e versate la prima metà in una tortiera imburrata e infarinata del diametro di 22-23 cm, quindi coprite il tutto con le pere che a loro volta coprirete con il resto della preparazione.

Mettete la vostra torta in forno preriscaldato a 180° per almeno 40 minuti. Una volta pronta, lasciate per circa 10 minuti la torta nella tortiera per farla raffreddare, in modo che non si afflosci, quindi sformatela e spolverizzatela con dello zucchero a velo ; servitela tiepida o, ancora meglio, fredda.

Un ultimo consiglio: se volete, potete sostituire il vino della macerazione con del rhum, per rendere il tutto un po’ più dolce. 

Buon appetito...

Un saluto a tutti da Casale Maratta

Ricette